Forum FAQForum FAQ   SearchSearch  UsergroupsUsergroups  PreferencesPreferences  Options forumOptions forum  Watched TopicsWatched Topics  Watched ForumsWatched Forums
Log in to check your private messages Log in to check your private messages    Log inLog in 
Post new topic   Reply to topic
View previous topic Printable version Log in to check your private messages View next topic
Author Message
LorthirkOffline



Joined: 17 Giu 2014
Posts: 10

Status: Offline
Post  Posted: 11 Giu 2015 - 11:13 Reply with quote Back to top
Post subject: Posizione indice Barre e dubbio progressione didattica

Ciao a tutti,

Ho un paio di dubbi che mi ronzano in testa (sono due solo perché il resto lo ignoro del tutto Very Happy)

Premetto che sto affrontando il Manuale Completo di Chitarra.

Parto dal dubbio tecnico: il barrè. Ho seguito la lezione relativa sia su carta che su DVD, e so che è la prima bestia nera che un chitarrista pincipiante generalmente incontra. Tuttavia non mi è chiaro esattamente come dovrebbe essere posizionato l'indice: se lo metto "piatto", quindi cercando di premere tutte le corde con i polpastrelli, il più delle volte non riesco ad esercitare una pressione sufficiente e sento corde stoppate o, se va bene, che almeno friggono un po'. Se invece provo a metterlo di taglio (ruotato di un po' meno di 90° verso l'esterno), in modo da sfruttare anche la durezza degli ossicini che connettono le falangi, ho un po' più di successo ma il resto della mano si "storce" più facilmente (in particolar modo, il pollice dietro il manico molto spesso lo ritrovo in una posizione più orizzontale e quindi scorretta). Quindi... quale delle due strade perseguire, e con quali accorgimenti?

Il secondo dubbio invece è più didattico. Volevo capire bene quando ritenermi soddisfatto di una lezione e andare avanti con la successiva. L'anno scorso, da settembre a dicembre circa, ho seguito delle lezioni individuali di chitarra presso una scuola e, sebbene mi sia trovato bene, ho deciso di smettere perché avevo la sensazione che l'investimento economico non venisse ripagato dal poco tempo che avevo poi a casa, durante la settimana, per mettere a frutto gli insegnamenti che mi venivano impartiti di volta in volta. Da dicembre scorso, quindi, solo ora (un paio di settimane) mi sono deciso a provare la via dell'autodidatta tramite il corso di Massimo. Il punto è che soprattutto nelle prime lezioni mi sono ritrovato a "skippare" velocemente alcuni passaggi grazie alle conoscenze che avevo già acquisito durante le lezioni, e ora mi riesce un po' difficile capire quando "ne so abbastanza per proseguire" e quando invece insistere. Il primo dubbio è stato proprio durante la unit di Massimo sul barrè: fino alle precedenti lezioni non ho avuto grossi problemi e, come dicevo, ho avuto una certa tendenza a skippare; sul barrè invece, che non avevo ancora affrontato nelle lezioni individuali, sto subendo (giustamente) un rallentamento notevole se paragonato alle unit precedenti. Quindi, torno alla domanda: quando capisco che sono pronto per avanzare?

E infine, un'altra domanda che mi è venuta in mente durante la scrittura: come detto durante le lezioni individuali non mi era stato ancora insegnato il barrè, dunque eseguivo il F non suonando il Mi basso e il La; in questo modo l'indice si occupava solo delle prime due corde. Sebbene dal punto di vista teorico l'accordo mi sembra corretto (tutta la triade è presente), c'è un motivo per preferire la forma con il barrè a questa oppure è solo una questione didattica (della serie: prima o poi il barrè mi servirà, quindi tanto vale usarlo il più possibile)?

Grazie mille per le risposte e scusate la lunghezza!
View user's profile
checcoOffline



Joined: 10 Giu 2005
Posts: 3884
Location: Modena
Status: Offline
Post  Posted: 11 Giu 2015 - 11:51 Reply with quote Back to top

Ciao,
dubbio 1) purtroppo devi schiacciare col dito "piatto", prova a suonare tutte le corde lentamente (sgranare l'accordo) e se senti una nota stoppata o che "frigge" regola la pressione, così da abituare la mano alla giusta pressione (scusa la ripetizione)

dubbio 2) "Volevo capire bene quando ritenermi soddisfatto di una lezione e andare avanti con la successiva"
risposta MAI Wink
schezi a parte, quando ritieni di aver bene assimilato un concetto, sia dal punto di vista teorico che pratico, vai avanti ma torna poi a riprenderlo per verificare l'effettiva "assimilazione"

dubbio 3) ti sei risposto nell'ultima riga, il barrè va imparato, si usa in 1000 occasioni e per 1000 cose differenti, non ultima la differenza di suono dell'accordo "voicing"

a presto

_________________
Meglio una terza (oyo) o una quinta? (OYO) www.youtube.it/checcoatari
View user's profile
LorthirkOffline



Joined: 17 Giu 2014
Posts: 10

Status: Offline
Post  Posted: 12 Giu 2015 - 19:22 Reply with quote Back to top

Niente da fare, seconda e terza corda non ne vogliono sapere di suonare come si deve, sono perennemente stoppate Sad qualche altro consiglio magari?
View user's profile
MannaggiaOffline



Joined: 23 Set 2008
Posts: 289
Location: berghem de mess
Status: Offline
Post 7Posted: 15 Giu 2015 - 14:20 Reply with quote Back to top

ciao, posti l'11 di giugno il tuo problema, lo stesso giorno ottieni risposta, il giorno dopo scrivi che non ottieni miglioramenti.
devi fare pratica, il barrè lo si somatizza con i mesi non con le ore. Continua e continua ancora come suggerito.
View user's profile
MannaggiaOffline



Joined: 23 Set 2008
Posts: 289
Location: berghem de mess
Status: Offline
Post 7Posted: 15 Giu 2015 - 14:21 Reply with quote Back to top

ciao, posti l'11 di giugno il tuo problema, lo stesso giorno ottieni risposta, il giorno dopo scrivi che non ottieni miglioramenti.
devi fare pratica, il barrè lo si somatizza con i mesi non con le ore. Continua e continua ancora come suggerito.
View user's profile
LorthirkOffline



Joined: 17 Giu 2014
Posts: 10

Status: Offline
Post  Posted: 15 Giu 2015 - 14:26 Reply with quote Back to top

Hai ragione, sono stato troppo frettoloso. Mi ci sto mettendo, comunque, e giorno dopo giorno la situazione sembra migliorare molto lentamente, ma è giusto così.
View user's profile
massimo



Joined: 13 Mag 2005
Posts: 2659

Post  Posted: 30 Giu 2015 - 13:12 Reply with quote Back to top

vedo che ti hanno già risposto... con cura

_________________
::: grazie per aver scelto il forum dei PELLEVERDE :::
View user's profile Visit poster's website
Display posts from previous:     
Jump to:  
All times are GMT + 1 Hour
Post new topic   Reply to topic
View previous topic Printable version Log in to check your private messages View next topic
Powered by MDForum 2.0.83© 2003-2007 MAXdev Team
Credits

Un altro progetto MAX s.o.s.
Crediti - Powered by MAXdev